Pimazzoni Andrea

Andrea Pimazzoni Sax Tenore – compositore

Viene definito dalla critica, dopo aver ottenuto  il primo posto al Premio Nazionale Massimo Urbani ed. 2005, “ un tenorista dall’ottima tecnica, caratterizzato da un fraseggio fluido e ispirato, mai fine al semplice virtuosismo” e ancora “ giovane talento emergente capace di distinguersi per qualità e tecnica”.

Inizia giovanissimo lo studio del sassofono che lo porta ad incontrare e poi ad essere allievo del sassofonista canadese Robert Bonisolo. Si diploma presso il conservatorio di Trento ai corsi jazz tenuti da Franco D’Andrea e Roberto Cipelli.

Frequenta vari seminari, dove studia con Jim Snidero, Gary Dial, Michael Abene, Garrison Fewell, Francesco Bearzatti, Renato Chicco, Joe Lovano, ed altri.

Ai seminari Internazionali di Siena Jazz ottiene una borsa di studio studiando nei corsi tenuti da Enrico Rava, Claudio Fasoli, Pietro Tonolo, Giulio Visibelli, Riccardo Zegna, Marco Tamburini, Claudio Corvini, Stefano Zenni, Furio di Castri, Bruno Tommaso, Franco D’Andrea.

A marzo del 2008 gli viene consegnato il premio “ Zorzella” al teatro Camploy di Verona e nello stesso anno entra in finale al concorso “ Chicco Bettinardi” organizzato dal Piacenza Jazz club. Ha collaborato con numerosi artisti italiani e stranieri.

 Vai al Corso di Sax